Home / Personaggi / Alba Parietti sull’Isola di Simona Ventura: “Si rivende come vincitrice anche se non lo è”

Alba Parietti sull’Isola di Simona Ventura: “Si rivende come vincitrice anche se non lo è”

Alba Parietti sull’Isola di Simona Ventura: “Si rivende come vincitrice anche se non lo è”.

Tra gli ospiti di “Una Domenica da Leoni”, versione estiva de “L’Arena” condotta sempre da Massimo Giletti, c’era Alba Parietti, spesso invitata a dibattere su diversi temi e sempre pronta a dare una sua opinione sincera. Tema principale del programma era l’Isola dei Famosi, cavallo di battaglia della Rai poi passato a Mediaset. Dopo qualche video delle passate edizioni con ex naufraghi ospiti in studio come Vladimir Luxuria che torna a parlare di vecchi scandali si si discute della partecipazione di Simona Ventura che, da conduttrice storica del programma, con coraggio quest’anno si è presentata agli italiani come concorrente dell’Isola dei Famosi. Alba Parietti dice:

“Io ho sempre sostenuto che come conduttrice dell’Isola, senza nulla togliere alla Marcuzzi che è bravissima, secondo me Simona è irripetibile, perché conosceva e ha costruito i meccanismi di questo programma, non è stato solo la presentatrice ma ha costruito i giochi un po’ perversi e sadici. Se Simona avesse fatto l’Isola senza avere altre garanzie sarebbe stato un azzardo di grande coraggio e personalmente non gliel’avrei consigliato, né prima né dopo averla vista. Se Simona, dietro questa partecipazione all’Isola, aveva un disegno ben preciso di rinascita che prevedeva anche altre cose che le venivano offerte, allora mi tolgo e cambia tutto il discorso. Lei è la regina che nel suo regno si metteva a fare la cortigiana”.

Riguardo alla precoce eliminazione di Simona Ventura dal programma, battuta al televoto prima da Jonas Berami e poi dal caro amico Stefano Orfei, la Parietti parla degli errori commessi dalla Ventura ma anche della sua capacità di superarli brillantemente sfruttandoli persino a suo favore:

“E’ stato un voto contro Simona, l’errore della strategia è pensare di farla, non puoi ragionare freddamente come in uno studio televisivo, lì quello che viene fuori di te è proprio la peggiore delle verità, tutti nelle privazioni tirano fuori il peggio, lo ha fatto anche lei e questo non è piaciuto al pubblico. Lei ritorna a essere la regina un minuto dopo, lei rivedendosi fa un reset totale con un’intelligenza e una velocità che è la sua. Si rivende come vincitrice anche se, secondo me, non lo era, e riprende in mano la situazione vedendo i suoi errori, questa è stata la sua capacità. Giustamente uno viene pagato perché porta risultato, il problema è per fare che cosa. Probabilmente in un’altra condizione non avrebbe accettato perché per lei è una particolare mortificazione. Ai tempi in cui conduceva l’Isola diceva che l’avrebbe fatta anche lei per convincere gli altri, come me, che non ci volevano andare”.

Una piccola critica di Alba Parietti a Simona sembra arrivare quando fa riferimento ad una sua partecipazione lampo al programma durante la quale si sentì costretta a partecipare ad una lotta nel fango, tanto disdegnata e criticata da Simona nell’ultima edizione come naufraga, che non le era stata preventivata:

Alba Parietti3

“Simona cercò di farmi andare una settimana, ma io decisi di fare un’incursione e torno. La prima cose che successe è che, dopo trenta secondi, senza che io volessi privazioni e mortificazioni, appena arrivata fece questo: la lotta nel fango. E’ proprio questo il meccanismo che lei ha costruito e conosce benissimo. Non ho mai accettato l’Isola come concorrente perché sono una persona che detesta la mortificazione fisica, io non sapevo cosa andare a fare, mi sono concentrata sul lancio dall’elicottero, avrei dovuto preoccuparmi di tutto il resto. La televisione spesso vive questo, non solo sul piano fisico ma anche su quello morale”.

La Parietti ritorna poi a prendere le difese di Simona riguardo al conflitto nato con l’ex marito Stefano Bettarini:

“Bettarini, lo dico caninamente, ne ha 12 di anni. Ha un po’ il dente avvelenato, come capita agli uomini che sono stati con donne più popolari. Forse avrebbe fatto meglio a stare zitto. Non faro cause per Bettarini, ma perché lui voleva andarci sull’Isola? Simona la sua bella carrierona televisiva se l’è fatta lei. A me danno fastidio i familiari, in questo apprezzo molto mio figlio che non ha mai cercato di utilizzare la mia popolarità…”.

About RedazioneFDG

Check Also

Paola Caruso esagera con Photoshop e scompare l’ombelico. Il web insorge tra critiche e ilarità.

Paola Caruso esagera con Photoshop e scompare l’ombelico. Il web insorge tra critiche e ilarità. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *