AVVISO Meteo: DOMENICA, severi TEMPORALI e GRANDINE GROSSA scopri le Zone COLPITE

La giornata di domenica 4 luglio vedrà una parte d’Italia colpita da severi temporali con il rischio del tanto temuto fenomeno della grandine grossa.

L’alta pressione che da giorni avvolge con il suo carico di calda stabilità il nostro Paese perde un po’ del suo smalto nel suo angolo più settentrionale. Ne approfitterà subito un fronte temporalesco diretto principalmente verso le regioni del Nord dove porterà un vero e proprio scompiglio nel quadro atmosferico generale. Per effetto di correnti più fresche instabili a contatto con il caldo preesistente nei bassi strati dell’atmosfera, si andranno a sviluppare parecchi focolai temporaleschi che occasionalmente assumeranno carattere di forte intensità. La presenza inoltre di aria più fredda alle quote superiori eleverà il rischio di possibili grandinate anche di grosse dimensioni.

Fatta questa doverosa premessa, vediamo allora cosa ci aspetta sul fronte meteo per la giornata di festa. Già dal mattino presto l’atmosfera ci racconterà senza indugi quali saranno i suoi bellicosi intenti: sotto stretta osservazione saranno soprattutto i settori del Triveneto insidiati da tuoni roboanti che ci daranno il buon giorno, accompagnati da intensi rovesci di pioggia. Qui il tempo instabile proseguirà per gran parte della mattinata mentre sul resto del Nord avremo una spiccata variabilità, ma in un contesto relativamente più asciutto, come del resto sulle regioni del Centro e del Sud dove a prevalere sarà addirittura il buon soleggiamento.

Attenzione invece al pomeriggio quando ci attendiamo un ulteriore recrudescenza dei temporali che tenderanno ad estendersi anche al resto del Nord, elevando così il rischio di fenomeni violenti accompagnati da forti colpi di vento e dal tanto temuto fenomeno della grandine grossa. Sotto osservazione la Lombardia e ancora una volta tutto il comparto del Triveneto. Occhi puntati inoltre all’Emilia Romagna nonostante i forti temporali si andranno a concentrare specialmente nelle aree più settentrionali.
Continuerà invece il bel tempo altrove fatta eccezione per qualche nota d’instabilità a ridosso delle Marche e sui rilievi centrali.

Arriviamo così alla conclusione di questa prima domenica di Luglio quando in serata avremo un’atmosfera più tranquilla al Nordovest e sulle regioni del CentroSud mentre ci sarà ancora spazio per una fase di forte maltempo su molti tratti del Triveneto. A rischio di intensi rovesci temporaleschi e locali grandinate saranno principalmente il Veneto orientale e tutto il Friuli Venezia Giulia dove il brutto tempo continuerà pure per gran parte della notte, preludio questo ad un inizio di settimana ancora leggermente instabile per queste zone.

Vota questa post