“Detto Fatto”: timballo di riso fiori di zucca e pesto di Ilario Vinciguerra

 

Il tutor Ilario Vinciguerra, protagonista dello spazio dedicato alla cucina, all’interno del programma condotto da Bianca Guaccero su Rai2, Detto Fatto, ha proposto il timballo di riso fiori di zucca e pesto. Di seguito ingredienti e procedimento.

Ingredienti

  • 400 g riso Carnaroli, 150 g pangrattato, 200 g formaggio di capra, 100 g provola affumicata, 100 g parmigiano reggiano, 12 fiori di zucca, 1 scalogno, mezzo bicchiere di vino bianco, 2 l brodo vegetale, olio, sale e pepe
  • 500 g passata di pomodoro, un cucchiaino di aceto bianco, origano, sale e pepe, zucchero

Procedimento

Prepariamo il risotto: in un tegame, scaldiamo un filo d’olio e mettiamo a tostare il riso. Dopo qualche minuto, uniamo lo scalogno tritato finemente e sfumiamo con il vino bianco. Dopo averlo fatto evaporare, bagniamo con il brodo vegetale e portiamo a cottura, aggiungendo pian piano il brodo. A fine cottura, mantechiamo con la provola affumicata a dadini, il parmigiano grattugiato, il formaggio di capra ed un filo d’olio.

Puliamo i fiori di zucca, eliminando la parte sotto: terremo solo i petali. Ungiamo gli stampini monoporzione e li spolveriamo con il pangrattato. Passiamo i petali dei fiori nel brodo caldo, in modo da ammorbidirli, e li usiamo per foderare gli stampini monoporzione. Farciamo quest’ultimi con il risotto. Li mettiamo in forno caldo a 180° per 5 minuti.

Per il pesto, mettiamo in un pentolino già caldo la passata di pomodoro, una presa di zucchero, un cucchiaino di aceto bianco, sale, pepe ed origano secco. Lasciamo cuocere circa 20 minuti e, a fine cottura, filtriamo.

 

Vota questa post

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.