Digitale terrestre, manca poco allo switch off: ecco la data definitiva

Digitale terrestre, manca poco allo switch off: ecco la data definitiva

Tra meno di un mese, il 21 dicembre 2022 molti italiani potrebbero non poter vedere più la loro televisione. Per quel giorno, infatti, è previsto il passaggio dal protocollo Mpeg-2 a nuovo standard Dvb-T2. A meno che non si abbia un televisore di ultima generazione, dunque, non sarà più possibile vedere il digitale terrestre: Rai, Mediaset e tutti i canali nazionali e locali. Il nero totale. Lo switch off permetterà agli utenti della tv tradizionale, non quindi i possessori di smart tv, di usufruire di canali in alta definizione, HD e dei nuovi servizi interattivi.

Quando sarà attivo il nuovo sistema

Lo standard Dvb-T2 sarà attivo definitivamente dal 1 gennaio 2023. Dal 21 dicembre 2022, dunque, partirà il countdown degli ultimo 10 giorni utili per mettersi in regola con la propria televisione. Esiste un modo, in realtà, per capire fin da subito se la tv di casa è valida o meno. Basta andare sul canale Test, 100 per la Rai e 200 per Mediaset, e sintonizzare il televisore su questi canali. Se appare la scritta “Test HEVC Main10” allora ta tv è compatibile. E in caso di incompatibilità? Niente paura. Per chi non vorrà acquistare una smart tv potrà acquistare un decoder da collegare al televisore si cui già dispone e risolvere in maniera più economica il problema. In alternativa in commercio esistono decoder da collegare alla tv che trasformano il segnale senza dover comprare un nuovo televisore.

Vota questa post