DiMartedì, le anticipazioni e gli ospiti della puntata di stasera 10 gennaio 2023 su La7

DiMartedì: le anticipazioni e gli ospiti della puntata di stasera, 10 gennaio 2023, su La7

DIMARTEDÌ ANTICIPAZIONI – Questa sera, martedì 10 gennaio 2023, torna l’appuntamento con DiMartedì, il talk show di La7 condotto da Giovanni Floris in onda ogni martedì sera in prima serata. Il giornalista, insieme a tanti ospiti e opinionisti, analizzerà i principali temi di attualità politica ed economica: ampio spazio nella puntata di oggi alla campagna elettorale ma senza tralasciare questioni attinenti al costume e alla società. Ecco allora le anticipazioni e gli ospiti della puntata di stasera, 10 gennaio 2023, di DiMartedì.

DiMartedì: le anticipazioni della puntata di stasera, 10 gennaio

Questa sera nello studio di La7 Giovanni Floris si parlerà di politica interna, con il governo Meloni che, dopo il varo della legge di bilancio, si trova a dover fare i conti con un nuovo aumento dei prezzi del carburante. E ancora le cause e le conseguenze dell’assalto al parlamento in Brasile. In studio tanti ospiti. In particolare giornalisti e politici che si confronteranno sui vari temi d’attualità. Spazio anche ad altre questioni come la guerra in Ucraina. Infine, come da tradizione a DiMartedì, secondo le anticipazioni, si parlerà anche di altri temi come le pensioni, il fisco, la cultura, l’arte e il costume. Immancabili come in ogni puntata i sondaggi di Nando Pagnoncelli. Appuntamento dunque stasera, 10 gennaio 2023, in prima serata dalle ore 21,15 su La7. Di seguito tutti gli ospiti di oggi.

Gli ospiti di stasera

In aggiornamento

Dove vedere in tv e in streaming

Ma dove vedere DiMartedì in tv o in streaming? Il programma è disponibile in chiaro su La7 – al tasto 7 del digitale terrestre o al 107 per gli abbonati a Sky – tutti i martedì a partire dalle ore 21,15. Chi invece vuole seguire il talk show di approfondimento politico di Giovanni Floris in streaming può farlo accedendo tramite questo link alla piattaforma web di La7.

Vota questa post