“É sempre mezzogiorno”: astice alla catalana di Gian Piero Fava

 

L’uomo dai mille ingredienti, Gian Piero Fava, si cimenta in un altro dei suoi piatti super laboriosi e complessi. Vediamo come preparare l’astice alla catalana.

Ingredienti

  • 500 g di astice, 1 cipolla bianca, 50 g di sedano, gambi di prezzemolo, 1 arancia, 1 limone, pepe in grani, ghiaccio 
  • per le patate: 350 g di patate, 1 cucchiaio di maionese, erba cipollina
  • per la panzanella: 100 g di pancarrè, 200 g di datterini, 10 foglie di basilico, aceto di mele
  • per la salsa alle pesche: 4 pesche noci, 1 mazzetto di timo 
  • per la brunoise: 2 cetrioli, 3 coste di sedano, crema di cetriolo 
  • per terminare: petali di cipolla,  cetriolo a julienne

Procedimento

Facciamo un brodo con acqua, arancia, limone, prezzemolo, pepe in grani, portiamo a bollore, poi aggiungiamo l’astice, lo facciamo cuocere 8 minuti, lo scoliamo e lo raffreddiamo in acqua e ghiaccio. Facciamo la salsa di pesche frullando le pesche tagliate a pezzetti con un goccio di olio, un pizzico di sale.

Facciamo la crema di patate mescolando in una ciotola le patate lessate e schiacciate con la maionese, l’erba cipollina, il sale e l’aceto. Per  la cipolla in agrodolce, tagliamo a pezzetti la cipolla e la cuociamo in padella con acqua e aceto.

In una padella tostiamo il pane tagliato a cubetti, lo mettiamo in una ciotola, uniamo i pomodorini a pezzetti, condiamo con olio e aceto, ottenendo la panzanella. Tagliamo a pezzetti il cetriolo, lo frulliamo con un goccio di olio, poi uniamo il sedano tagliato a pezzetti, un pochino di pepe e mescoliamo.

astice

Serviamo l’astice scaloppato su un letto di salsa alla pesca. Mettiamo poi ai lati un’insalata a strati partendo  da crema di patate, la panzanella, qualche foglia di basilico strappata, poi la salsa di cetriolo. Ultimiamo con sedano fresco tagliato a julienne e con qualche pezzetto di cipolla caramellata.

Specifica: questo NON è il blog/sito ufficiale delle trasmissioni di cui trascrivo le ricette, quindi E’ sempre mezzogiorno, Detto Fatto, Cotto e mangiato ed altre, ma vuole essere solo un ‘taccuino‘ su cui appuntare ingredienti e procedimenti delle ricette più interessanti. Le immagini delle ricette sono tratte dai siti ufficiali/streaming dei programmi, ovvero:

https://www.raiplay.it/
https://www.mediasetplay.mediaset.it/

Vota questa post

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.