“É sempre mezzogiorno”: baci di dama salati di Daniele Persegani

baci di dama salati di Daniele PerseganiQuesto giovedì si chiude nel migliore dei modi, in compagnia di Daniele Persegani. Il cuoco emiliano sostituisce l’amata zia Cri, a casa per motivi di salute, e propone uno sfizio salato, dei baci di dama salati.

Ingredienti

  • Impasto: 80 g burro, 100 g farina, 100 g farina di nocciole, 80 g parmigiano grattugiato, 80 g burro, vino bianco, lievito per torte salate
  • 50 g ricotta, 50 g mascarpone, 100 g tonno sott’olio, 1 limone, erba cipollina, 2 tuorli sodi, sale e pepe

Procedimento

Partiamo dall’impasto, in una ciotola, o in planetaria, mettiamo la farina di nocciole, la farina 00, il parmigiano grattugiato ed un bel pizzico di lievito istantaneo per salati. Misceliamo, quindi uniamo il burro morbido a pezzetti e lavoriamo qualche istante. Aggiungiamo poco vino bianco per volta, continuando a lavorare fino ad ottenere un impasto compatto ed asciutto.

Formiamo delle palline grandi come noci e le disponiamo su una teglia con carta forno e le mettiamo a rassodare in frigorifero per mezz’ora (oppure facciamo riposare il panetto per 1 ora in frigorifero). Cuociamo in forno caldo e statico a 180° per 10-15 minuti. Lasciamo raffreddare.

Per la crema, mettiamo nel mixer il tonno sgocciolato e frulliamo fino a ridurlo in crema.

In una ciotola, lavoriamo ricotta e mascarpone con l’erbe cipollina tritata e la scorza grattugiata del limone. Uniamo il tonno frullato e mescoliamo il tutto.

Attacchiamo due bacetti per volta, con un po’ di

Ancora un’altra ricetta…

Vota questa post

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.