“É sempre mezzogiorno”: biancomangiare tricolore di Antonella Ricci

biancomangiare tricolore di Antonella RicciUn 25 aprile particolarmente sentito, quello di quest’annata funestata da venti di guerra, un 25 aprile in compagnia di Antonella Clerici e la sua banda. Ad aprire il menu di oggi è Antonella Ricci, che prepara un dolce tricolore. Ecco il biancomangiare tricolore.

Ingredienti

  • 800 g mandorle pelate, 4 mandorle amare, 300 g zucchero, 800 ml latte, 16 g fogli di gelatina, 400 ml panna
  • 150 g lamponi, 150 g ribes, 70 g zucchero, 1 cucchiaino di amido di mais
  • 20 g pasta di pistacchio, 6 g fogli di colla di pesce, 250 ml panna, 200 g cioccolato bianco, granella di pistacchio

Procedimento

In un mixer, mettiamo le mandorle pelate e lo zucchero. Frulliamo finemente, quindi uniamo il latte e le mandorle amare intere. Copriamo con la pellicola e lasciamo riposare per 1 notte in frigorifero.

Il giorno dopo, passiamo il tutto al setaccio, in modo da filtrare il latte. Nel frattempo, reidratiamo la gelatina in fogli in acqua fredda. Scaldiamo leggermente il latte alle mandorle e ci sciogliamo la gelatina sgocciolata. Quando il composto è ormai tiepido e la gelatina ben sciolta, incorporiamo la panna semi montata, mescolando delicatamente. Versiamo in uno stampo a scelta, meglio se in silicone, e lasciamo riposare in frigorifero per almeno 5-6 ore.

Prepariamo le due salse: in un pentolino mettiamo lo zucchero, un po’ d’acqua e l’amido di mais, a freddo. Portiamo a bollore, mescolando. Quando bolle, uniamo ribes e lamponi e lasciamo cuocere qualche minuto.

In un’altra pentola, mettiamo la panna, la pasta di pistacchio ed il cioccolato bianco tritato. Portiamo sul fuoco e, mescolando a fiamma bassissima, facciamo fondere il cioccolato: non deve bollire. Quando il cioccolato è sciolto, uniamo la gelatina reidratata in acqua e ben sgocciolata. Mescoliamo fino a scioglierla. Lasciamo raffreddare.

Serviamo il bianco mangiare con le due salse, a scelta.



Specifica: questo NON è il blog/sito ufficiale delle trasmissioni di cui trascrivo le ricette, quindi E’ sempre mezzogiorno, Detto Fatto, Cotto e mangiato ed altre, ma vuole essere solo un ‘taccuino‘ su cui appuntare ingredienti e procedimenti delle ricette più interessanti. Le immagini delle ricette sono tratte dai siti ufficiali/streaming dei programmi, ovvero:

https://www.raiplay.it/
https://www.mediasetplay.mediaset.it/

Vota questa post

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.