“É sempre mezzogiorno”: cannelloni pasquali di zia Cri

cannelloni pasquali di zia CriInizio di settimana all’insegna del buonumore, con l’imperdibile ricetta di Zia Cri. Una settimana particolare, dedicata alla Pasqua, che la cuoca romagnola celebra con un primo piatto classico, ma in una versione inedita. Ecco i cannelloni pasquali.

Ingredienti

  • 12 sfoglie di pasta all’uovo, 300 g pollo, 1 mazzetto di timo, 250 g ricotta, 200 g asparagi, 1 zucchine, 1 carota, 1 costa di sedano, 1 spicchio d’aglio, 100 g formaggio grattugiato, 60 g burro, olio evo, sale e pepe
  • Besciamella: 500 ml latte, 40 g burro, 40 g farina, sale e pepe


Procedimento

Scottiamo le sfoglia di lasagna in acqua bollente e salata per pochi istanti. Le scoliamo e le lasciamo asciugare su un canovaccio.

Prepariamo la besciamella: in un pentolino, facciamo sciogliere il burro ed uniamo la farina. Lasciamo soffriggere qualche minuto, quindi aggiungiamo il latte e, continuando a mescolare, portiamo a bollore. Finiamo con sale, pepe e noce moscata. Teniamo da parte.

In padella, facciamo soffriggere un trito di sedano, carote, cipolle, asparagi e zucchine (quest’ultimi a dadini piccoli) con un filo d’olio, uno spicchio d’aglio ed un rametto di timo: devono rimanere croccanti.

Passiamo al ripieno: nel mixer, mettiamo il pollo crudo a pezzetti e frulliamo fino ad ottenere un trito fine. Trasferiamo in una ciotola ed uniamo la ricotta, il formaggio grattugiato, sale, pepe e le verdurine saltate in padella. Mescoliamo il tutto ed inseriamo in una sacca da pasticcere.

Su ogni sfoglia di pasta formiamo un salsicciotto di ripieno. Arrotoliamo la sfoglia sul ripieno, in modo da creare i cannelloni.

Li disponiamo all’interno di una pirofila imburrata e ‘sporcata’ con della besciamella. Copriamo con la besciamella rimasta, formaggio grattugiato, fiocchetti di burro ed un po’ delle verdure spadellate tenute da parte. Cuociamo in forno caldo e statico a 180° per 20 minuti.

Consiglio: possiamo prepararli il giorno prima e conservarli in frigorifero da crudi. Il giorno dopo, li inforniamo e serviamo.

Ancora un’altra ricetta…

Iscriviti al canale Youtube

L’articolo “É sempre mezzogiorno”: cannelloni pasquali di zia Cri proviene da Ricette in Tv.

Vota questa post

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.