“É sempre mezzogiorno”: cozze farcite e fritte di Antonella Ricci

cozze farcite e fritte di Antonella RicciCon l’estate ormai alle porte, si fa sempre più pressante il desiderio di ‘scappare’ in vacanza e, perchè no, in Puglia. Ci porta nella terra dei Trulli la talentuosa Antonella Ricci, che oggi ci prepara un piatto tradizionale, a base di cozze. Ecco le cozze farcite e fritte.

Ingredienti

  • 20 cozze medie, 500 g mollica di pane raffermo, 2 uova, 100 g pecorino grattugiato, mezzo spicchio d’aglio, 10 g capperi dissalati, 1 peperoncino fresco, 200 g passata di pomodoro, basilico, 10 g prezzemolo, olio evo, sale e pepe
  • 15 cozze sgusciate, 185 g fecola, 315 g farina, 10 g sale, 2 g lievito secco, 8 g curry in polvere, acqua

Procedimento

Cozze ripiene: puliamo le cozze, quindi le apriamo, da crude, oppure ce le facciamo aprire.

In una ciotola, mettiamo la mollica di pane a dadini piccoli e la inumidiamo con l’acqua di cottura delle cozze, quindi aggiungiamo il prezzemolo tritato, il pecorino grattugiato, un trito fine di capperi e aglio. Mescoliamo il tutto, quindi aggiungiamo le uova intere e lavoriamo con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo.

Farciamo le cozze aperte e ancora crude con un po’ del ripieno preparato. Le mettiamo a riposare in frigorifero per un po’ di tempo. Le immergiamo in olio caldo a 170° e profondo e lasciamo friggere fino a doratura: si possono cuocere anche in forno. Una volta fritte, le scoliamo su carta assorbente.

In padella, scaldiamo un filo d’olio con il peperoncino. Uniamo la passata di pomodoro, del basilico e portiamo a cottura il sugo. Mettiamo a cuocere le cozze precedentemente fritte (o al forno, o da crude). Lasciamo insaporire qualche minuto.

Per la seconda versione, prepariamo la pastella: in una ciotola mettiamo la farina, la fecola, il sale, il lievito di birra secco, il curry in polvere e acqua quanto basta, a filo, mescolando nel frattempo con una frusta manuale: dobbiamo ottenere una pastella fluida e senza grumi. Copriamo e lasciamo lievitare per un paio d’ore.

Spolveriamo le cozze crude e sgusciate con la fecola e le immergiamo nella pastella, quindi le immergiamo direttamente nell’olio a 170° e lasciamo friggere fino a doratura.

Ancora un’altra ricetta…

Iscriviti al canale Youtube

L’articolo “É sempre mezzogiorno”: cozze farcite e fritte di Antonella Ricci proviene da Ricette in Tv.

Vota questa post

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.