“É sempre mezzogiorno”: crostata al rabarbaro e fragole di Barbara De Nigris

crostata al rabarbaro e fragole  di Barbara De NigrisDalle Alpi, all’Appennino di Antonella, dove Barbara De Nigris ritrova i suoi fornelli e l’allegra banda del mezzogiorno. La cuoca altoatesina, oggi, prepara un dolce tipico delle sue zone, dal profumo inedito. Ecco la crostata al rabarbaro e fragole.

Ingredienti

  • 130 g farina di riso, 80 g farina di mais, 120 g burro, 100 g zucchero, 100 g farina di mandorle, vaniglia, 1 tuorlo, 1 uovo, sale
  • Composta: 250 g fragole, 250 g rabarbaro, 400 g zucchero, 1 limone
  • 1 mela Evelina, 60 g albicocche secche, 100 ml acqua, 30 g zucchero, 30 g zucchero di canna, 60 g fiocchi d’avena, 60 g mandorla a lamelle, zucchero a velo

Procedimento

Crumble: in un pentolino, mettiamo in ammollo le albicocche secche con acqua e un po’ di zucchero. Scaldiamo leggermente e lasciamo ammorbidire a fuoco lento.

In un mixer, mettiamo la mela Evelina a dadini e le albicocche ammorbidite insieme al loro sciroppo. Frulliamo fino ad ottenere una crema.

Uniamo alla crema di mela le mandorle a lamelle, i fiocchi d’avena e mescoliamo. Trasferiamo su una teglia con carta forno e cuociamo in forno caldo e statico a 150° per 30 minuti, sbriciolandolo ogni tanto: deve asciugare e diventare croccante.

Prepariamo la composta: puliamo il rabarbaro, pelandolo con il pelapatate. Lo tagliamo a dadini e lo mettiamo in una pentola con le fragole a dadini, lo zucchero ed il succo di limone. Mescoliamo e lasciamo macerare per un paio d’ore. Accendiamo il fuoco e lasciamo cuocere la composta. Una volta pronta, la lasciamo raffreddare.

Per la frolla, mettiamo nel mixer le farine, il burro morbido a dadini, un pizzico di sale, vaniglia e zucchero. Frulliamo con il mixer fino ad ottenere un composto sabbioso. Uniamo un uovo intero ed un tuorlo e lavoriamo fino ad ottenere un panetto omogeneo e compatto. Avvolgiamo nella pellicola e lasciamo riposare almeno mezz’ora in frigorifero.

Stendiamo la frolla ad uno spessore di circa mezzo cm. La inseriamo in una tortiera dai bordi bassi e spalmiamo alla base la composta di fragole e rabarbaro. Cuociamo in forno caldo e ventilato a 170° per 20-25 minuti. Una volta sfornata, distribuiamo sopra il crumble d’avena.



Specifica: questo NON è il blog/sito ufficiale delle trasmissioni di cui trascrivo le ricette, quindi E’ sempre mezzogiorno, Detto Fatto, Cotto e mangiato ed altre, ma vuole essere solo un ‘taccuino‘ su cui appuntare ingredienti e procedimenti delle ricette più interessanti. Le immagini delle ricette sono tratte dai siti ufficiali/streaming dei programmi, ovvero:

https://www.raiplay.it/
https://www.mediasetplay.mediaset.it/

2.3/5 - (3 votes)

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.