“É sempre mezzogiorno”: crostata ripiena di torta di Natalia Cattelani

crostata ripiena di torta di Natalia CattelaniIn vista del week end ormai prossimo, che pare dovremmo passare nuovamente in clausura, Natalia Cattelani ci suggerisce un’idea golosa per un dolce ‘di casa’ da preparare in compagnia di tutta la famiglia. Oggi, in particolare, un dolce ricco e golosissimo, la crostata ripiena di torta.

Ingredienti

  • Pasta frolla: 220 g farina 0, 100 g zucchero semolato, 2 tuorli, 125 g burro freddo, sale
  • Ripieno: 100 g mandorle, 60 g fecola di patate, 60 g farina 0, 80 g burro morbido, 100 g zucchero, 2 uova intere, 1 cucchiaino di lievito per dolci, 250 g confettura di amarene, scorza di limone

Procedimento

Partiamo dalla frolla. Lavoriamo la farina con il burro a pezzettino. Ottenuto un composto sabbioso, uniamo lo zucchero, un pizzico di sale ed i tuorli. Lavoriamo ancora pochi istanti, fino ad ottenere un panetto omogeneo e compatto. Avvolgiamo nella pellicola e lasciamo riposare il panetto per mezz’ora in frigorifero.


Imburriamo la tortiera e foderiamo il fondo con un disco di carta forno. Stendiamo la frolla con il mattarello ad uno spessore di 2-3 mm e foderiamo la tortiera con la stessa.

Per il ripieno della torta, in una ciotola lavoriamo con le fruste elettriche il burro morbido con lo zucchero ed aggiungiamo, successivamente, un uovo per volta, continuando a mescolare. Profumiamo con la scorza grattugiata del limone ed aggiungiamo, man mano, la farina e la fecola mescolati al lievito per dolci (un cucchiaino).

Alla base del guscio di frolla, spalmiamo la confettura di amarene, o arancia, o susine o visciole (l’importante è che sia un po’ aspra). Copriamo con l’impasto della torta. Distribuiamo sopra le mandorle pelate e tritate grossolanamente (o nocciole o altra frutta secca) a pezzetti e cuociamo in forno caldo e statico a 180° per 45 minuti.

Ancora un’altra ricetta…

Iscriviti al canale Youtube

L’articolo “É sempre mezzogiorno”: crostata ripiena di torta di Natalia Cattelani proviene da Ricette in Tv.

Vota questa post

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.