“É sempre mezzogiorno”: fiore di pesche di Natalia Cattelani

fiore di pesche di Natalia CattelaniAtteso ed irrinunciabile l’appuntamento settimanale con il ‘dolce di casa’ pensato e preparato da Natalia Cattelani. La cuoca e mamma prepara uno dei suoi cavalli di battaglia, un dolce tipico della sua terra, l’Emilia. Vediamo come preparare il fiore di pesche.

Ingredienti

  • 1 uovo e 2 tuorli, 160 g zucchero, 80 ml olio di semi di mais, scorza di limone, 350 g farina 0, 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 7 pesche sciroppate, 50 g amaretti, 80 g confettura di pesche, 50 g cioccolato fondente, zucchero a velo


Procedimento

Prepariamo l’impasto: in una ciotola mettiamo l’uovo intero ed i tuorli e lo zucchero. Mescoliamo con una frusta manuale, quindi aggiungiamo l’olio di semi di mais e la scorza grattugiata del limone, se gradita. Ottenuta una miscela omogenea, aggiungiamo la farina miscelata al lievito per dolci, poco alla volta, continuando ad impastare fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Stendiamo metà dell’impasto con il mattarello, fino ad ottenere un disco del diametro della teglia per crostate scelta.


Imburriamo la teglia (o la spennelliamo con lo staccante fatto in casa, qui la ricetta), meglio se a cerniera, ed inseriamo all’interno il disco di pasta, foderando il fondo ed i bordi. Spalmiamo sopra la confettura di pesche, sbricioliamo gli amaretti e distribuiamo il cioccolato a scaglie. Dentro ogni mezza pesca sciroppata, inseriamo un amaretto, quindi le disponiamo sulla torta (foto).

Stendiamo l’altra metà della frolla e copriamo il ripieno della torta con il disco ottenuto. Sigilliamo bene i bordi e bucherelliamo con uno stuzzicadenti intorno alle pesche. Cuociamo in forno caldo e statico a 180° per 40 minuti (20 minuti parte bassa del forno, 20 minuti parte intermedia).

Ancora un’altra ricetta…

Iscriviti al canale Youtube

L’articolo “É sempre mezzogiorno”: fiore di pesche di Natalia Cattelani proviene da Ricette in Tv.

Vota questa post

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.