“É sempre mezzogiorno”: girasoli asparagi e fiori di zucca di zia Cri

girasoli asparagi e fiori di zucca di zia CriZia Cri pela gli asparagi di buonora, per preparare un piatto che esalti questo ortaggio di stagione. Ad assistere alla preparazione, via cam, un ospite d’eccezione, un pizzaiolo italiano in India. Ma veniamo alla ricetta e vediamo come preparare i girasoli asparagi e fiori di zucca.

Ingredienti

  • 270 g farina 0, 3 uova, olio evo
  • Farcia: 150 g ricotta vaccina, 150 g robiola, 80 g formaggio grattugiato, sale e pepe
  • 10 fiori di zucca, 100 g guanciale stagionato, 1 spicchio d’aglio, mezzo bicchiere vino bianco
  • 500 g asparagi, 1 scalogno, 1 patata bollita, 500 ml brodo vegetale, olio evo


Procedimento

Prepariamo la pasta all’uovo preparando la farina con le uova intere ed un filo d’olio. Ottenuto un panetto liscio ed omogeneo, lo avvolgiamo nella pellicola e lasciamo riposare almeno mezz’ora.

Prepariamo il ripieno: in una ciotola, mescoliamo la ricotta con la robiola, il formaggio grattugiato, sale e pepe.

Per la crema di asparagi, in un tegame, facciamo rosolare lo scalogno tritato con un filo d’olio. Uniamo gli asparagi puliti a rondelle e lasciamo insaporire. Uniamo la patata bollita a tocchetti e copriamo con il brodo vegetale. Portiamo il tutto a cottura. Dopo circa 20 minuti, frulliamo il tutto con un mixer ad immersione, lasciando interi parte degli asparagi.

In un’altra padella, nel frattempo, mettiamo a rosolare il guanciale a listarelle con uno spicchio d’aglio. Quando è ben rosolato, sfumiamo con il vino bianco. A fine cottura, uniamo i fiori di zucca puliti e tritati al coltello.

Realizzazione



Tiriamo la sfoglia sottile e ricaviamo dei dischi piuttosto larghi. Al centro di un disco mettiamo una noce di ripieno. Inumidiamo i bordi e sovrapponiamo un altro disco. Schiacciamo per bene intorno al ripieno (magari con un coppapasta più piccolo). Schiacciamo con i rebbi di una forchetta tutto intorno. Con un coltello, pratichiamo delle incisioni lungo i bordi, in modo da ottenere delle linguette. Pizzichiamo ogni linguetta all’estremità, in modo da ottenere dei petali. Cuociamo i girasoli in acqua bollente e salata per il tempo necessario. Li scoliamo e li saltiamo con delicatamente con il guanciale. Li serviamo su un letto di crema di asparagi.

Ancora un’altra ricetta…

Iscriviti al canale Youtube

L’articolo “É sempre mezzogiorno”: girasoli asparagi e fiori di zucca di zia Cri proviene da Ricette in Tv.

Vota questa post

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.