“É sempre mezzogiorno”: gnocchi con Asiago e asparagi di Jacopo e Matteo Robelli

 

gnocchi con Asiago e asparagi di Jacopo e Matteo RobelliDue nuovi ingressi nel cast del mezzogiorno, due gemelli, giovani e già abilissimi in cucina, provenienti dalla provincia di Treviso, Iacopo e Matteo Robelli. I due debuttano su Rai1 preparando gli gnocchi con Asiago e asparagi.

Ingredienti

  • Gnocchi: 600 g patate, 220 g farina 00, 1 uovo, sale
  • 300 g panna fresca, 10 g burro, 10 g farina 00, 150 g asiago, sale
  • 100 g guanciale affumicato, 16 asparagi verdi, 4 fettine di pane tostato, olio, sale

Procedimento

Prepariamo gli gnocchi: lessiamo le patate intere e con la buccia, le scoliamo e le schiacciamo da calde. Lasciamo intiepidire ed uniamo la farina, l’uovo ed una presa di sale. Lavoriamo fino ad ottenere un impasto omogeneo. Formiamo dei cordoncini e li tagliamo a tocchetti. Mettiamo gli gnocchi a cuocere in acqua bollente e salata. Facciamo bollire per 1 minuto da quando vengono a galla. Scoliamo.

Per la fonduta, in un pentolino mettiamo a fondere il burro. Aggiungiamo la farina e mescoliamo, fino a doratura. Aggiungiamo la panna, sale e mescoliamo fino a bollore. Spegniamo ed uniamo l’Asiago tritato. Mescoliamo fino ad ottenere una crema liscia.

In padella, mettiamo a sudare il guanciale a dadini, senza aggiungere altro. Quando è dorato e croccante, lo scoliamo sulla carta assorbente. Nel grasso del guanciale, saltiamo le punte degli asparagi.

Saltiamo gli gnocchi con la fonduta di Asiago e li serviamo con sopra il guanciale croccante, gli asparagi saltati ed i dadini di pane tostato.

 

Vota questa post

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.