“É sempre mezzogiorno”: pan di lana di Fulvio Marino

pan di lana di Fulvio MarinoCome consuetudine, al martedì, Fulvio Marino sforna un lievitato dolce. Oggi, in particolare, un pan brioche che sta spopolando nell’ultimo periodo sul web, poichè soffice e scenografico, somigliante nella forma ad un gomitolo di lana… Vediamo come preparare il pan di lana.

Ingredienti

  • 1 kg farina 0 forte, 300 g uova, 270 g latte, 160 g zucchero, 20 g sale, 25 g lievito di birra fresco, 200 g burro, vaniglia, scorza d’arancia


Procedimento

In planetaria, o in una ciotola, mettiamo la farina 0, lo zucchero, la vaniglia e la scorza grattugiata dell’arancia, le uova sbattute e gran parte del latte (freddo). Cominciamo a lavorare con il gancio, quindi aggiungiamo il lievito di birra fresco sbriciolato. Lavoriamo con il gancio e, ad impasto formato, inseriamo il sale ed il latte rimasto. Lavoriamo per qualche minuto e, ottenuto un composto liscio ed omogeneo, aggiungiamo il burro morbido a pezzetti, poco alla volta, continuando a lavorare l’impasto finchè non ha assorbito completamente il burro. Poniamo l’impasto, liscio e setoso, all’interno di una ciotola, copriamo con la pellicola e lasciamo lievitare 15 minuti a temperatura ambiente e 8 ore in frigorifero.

Con l’impasto lievitato e freddo, formiamo delle palline da 200 g. Le disponiamo sulla teglia, copriamo e lasciamo riposare per 1 ora a temperatura ambiente.

Imburriamo una tortiera a cerniera. Stendiamo ogni panetto sul piano infarinato (poco) con il mattarello, in modo da formare delle lingue lunghe circa 20-30 cm. Con un coltello, tagliamo una metà della lingua ottenuta a listarelle sottili. Sull’altra metà mettiamo la farcitura scelta. Arrotoliamo l’impasto sulla farcitura, partendo dalla parte integra (foto). Disponiamo gli ‘involtini’ ottenuti dentro la teglia, sui bordi, a formare una ciambella, lasciando 1 cm di spazio tra l’uno e l’altro. Una volta riempita la teglia, copriamo con la pellicola e lasciamo lievitare ancora fino al raddoppio. Spennelliamo con latte o uovo sbattuto e cuociamo in forno caldo e statico a 180° per 40 minuti.

Ancora un’altra ricetta…

Iscriviti al canale Youtube

L’articolo “É sempre mezzogiorno”: pan di lana di Fulvio Marino proviene da Ricette in Tv.

Vota questa post

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.