“É sempre mezzogiorno”: pane rustico al grano duro di Fulvio Marino

pane rustico al grano duroPronto ad accompagnarci lungo tutta la stagione, Fulvio Marino, l’infaticabile panettiere piemontese rivelazione della passata edizione, parte dalle radici, con un lievitato che dedica al suo papà, oggi 70enne. Ecco il pane rustico al grano duro.

Ingredienti

  • 1 kg semola di grano duro rimacinata, 200 g lievito madre o 7 g lievito di birra fresco, 700 g acqua fredda, 22 g sale

Procedimento

In una ciotola capiente, mettiamo la semola di grano duro e 600 g acqua fredda. Mescoliamo grossolanamente con un cucchiaio, copriamo e lasciamo riposare almeno 1 ora a temperatura ambiente.

Dopo il riposo, aggiungiamo il lievito madre o quello di birra fresco sbriciolato (7 g) e metà dell’acqua rimasta. Impastiamo fino ad ottenere un composto omogeneo. Inseriamo il sale e l’acqua avanzanta ed impastiamo ancora fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Copriamo e lasciamo lievitare per 2 ore a temperatura ambiente.

Formiamo delle pagnotte di circa 1 kg, ripiegando i lembi esterni della pagnotta verso il centro. Inseriamo la pagnotta all’interno di un cestino da pane infarinato, rivolgendo le pieghe verso l’alto. Copriamo e lasciamo riposare per 8 ore in frigorifero.

Capovolgiamo la pagnotta sulla teglia, la incidiamo a croce e cuociamo in forno caldo e statico a 240° per 15 minuti; abbassiamo a 200° e lasciamo cuocere ancora 40 minuti.

Ancora un’altra ricetta…

Iscriviti al canale Youtube

L’articolo “É sempre mezzogiorno”: pane rustico al grano duro di Fulvio Marino proviene da Ricette in Tv.

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *