“É sempre mezzogiorno”: panuozzo napoletano di Fulvio Marino

panuozzo napoletano di Fulvio MarinoIl lunedì, Fulvio Marino sforna una specialità regionale, un esempio della creatività nostrana in cucina, patria della pizza e del panuozzo, un panino farcito di ogni ben di Dio, da preparare con un impasto simile a quello della pizza.

Ingredienti

  • 1 kg farina tipo 0, 650 g acqua, 5 g lievito di birra fresco, 22 g sale
  • pancetta arrotolata, mozzarella, funghi sott’olio, passata di pomodoro

Procedimento

In una ciotola, o in planetaria, mettiamo la farina 0, il lievito di birra fresco sbriciolato, gran parte dell’acqua e mescoliamo con un cucchiaio. Ad impasto formato, inseriamo il sale e l’acqua rimasta e lavoriamo fino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio. Copriamo con la pellicola e lasciamo lievitare per 24 ore in frigorifero.

Dividiamo l’impasto lievitato in panetti da 300-250 g. Ripieghiamo ogni pallina su se stessa e le disponiamo all’interno di ciotole unte d’olio. Lasciamo lievitare ancora 4-5 ore fuori dal frigorifero.

Ad ogni panetto lievitato, diamo la forma di un filone piuttosto piatto, che disponiamo su una teglia con carta forno. Cuociamo in forno caldo e statico a 250° per 12 minuti.

Tagliamo a metà (a panino), condiamo a piacere e li rimettiamo in forno caldo per qualche minuto.

Ancora un’altra ricetta…

Iscriviti al canale Youtube

L’articolo “É sempre mezzogiorno”: panuozzo napoletano di Fulvio Marino proviene da Ricette in Tv.

Vota questa post

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.