“É sempre mezzogiorno”: papassini alle mandorle (biscotti sardi) di Michele Farru

papassini alle mandorle (biscotti sardi) di Michele FarruLa Sardegna, come le altre isole nostrane, nei mesi più caldi diventano la meta più agognata dagli italiani e non solo. Michele Farru, cuoco sardo, ci porta nella sua terra per spiegarci come preparare uno dei dolci tipici dell’Isola, antico, genuino e golosissimo. Vediamo come preparare i papassini alle mandorle.

Ingredienti

  • 300 g semolato rimacinato, 60 g mandorle intere tostate, 75 g strutto, 90 g zucchero, 5 g ammoniaca, 1 uovo, mezza arancia grattugiata, 60 g uva passa, 5 g bicarbonato, latte, sale
  • 1 albume, 200 g zucchero a velo, diavolini colorati

Procedimento

Prepariamo l’impasto. Mettiamo in una ciotola la farina di semola rimacinata, lo zucchero, l’ammoniaca per dolci, lo strutto morbido, l’uovo intero e la scorza grattugiata di mezza arancia. Cominciamo ad impastare, quindi sciogliamo il bicarbonato in poco latte ed uniamo all’impasto. Lavoriamo ancora, fino a formare l’impasto, quindi aggiungiamo l’uva passa e le mandorle pelate e tostate. Lavoriamo fino ad ottenere un panetto compatto. Avvolgiamo nella pellicola e lasciamo riposare per almeno mezz’ora in frigorifero. Formiamo dei salsicciotti, leggermente schiacciati, che tagliamo a rettangoli. Disponiamo quest’ultimi su una teglia e cuociamo in forno caldo e statico a 180° per 15-20 minuti: devono dorare.


Per la glassa, con le fruste elettriche, montiamo l’albume insieme allo zucchero a velo, che uniamo pian piano.

Una volta pronti i biscotti, immergiamo la superficie dei biscotti nella glassa, quindi li disponiamo sulla teglia e li spolveriamo subito con i diavolini colorati. Rimettiamo nel forno ancora caldo, a circa 85°, per circa 10-15 minuti (in questo modo pastorizziamo l’albume).

Ancora un’altra ricetta…

Iscriviti al canale Youtube

L’articolo “É sempre mezzogiorno”: papassini alle mandorle (biscotti sardi) di Michele Farru proviene da Ricette in Tv.

Vota questa post

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.