“É sempre mezzogiorno”: parmigiana con zucchine porro e prosciutto di Simone Buzzi

parmigiana con zucchine porro e prosciuttoSimone Buzzi arriva in cucina, per la gioia di Evelina, suggerendoci un’idea originale e golosa per preparare la classica parmigiana, in una versione inedita e più leggera. Ecco la parmigiana con zucchine porro e prosciutto.

Ingredienti

  • 15 zucchine romanesche, 1 porro, 15 fiori di zucca, 12 fette di prosciutto di Praga, 3 fette di pancetta tesa, 200 g scamorza affumicata, 100 g formaggio grattugiato, basilico, olio evo
  • 500 ml latte, 50 g burro, 50 g farina 00, 3 zucchine romanesche, 1 spicchio d’aglio, olio evo, sale e pepe

Procedimento

Prepariamo la besciamella: in un pentolino, facciamo sciogliere il burro, quindi uniamo la farina e lasciamo rosolare qualche istante. Uniamo il latte e, mescolando, portiamo a bollore. Finiamo con sale e noce moscata.

In padella, saltiamo le zucchine (3) a rondelle con i loro fiori, uno spicchio d’aglio ed un filo d’olio. Aggiungiamo un filo d’olio per farle cuocere. Quando sono cotte, le frulliamo con il mixer ad immersione. Uniamo la crema di zucchine alla besciamella.

Grattugiamo le altre zucchine con una grattugia a fori grossi. Le condiamo con sale, pepe, olio e parmigiano grattugiato. Mescoliamo. Spolveriamo una teglia da forno foderata con carta forno con abbondante parmigiano grattugiato, quindi distribuiamo sopra le zucchine grattugiate, a formare un rettangolo uniforme. Cuociamo in forno caldo e statico a 180° per 20 minuti. Una volta freddo, dividiamo in quadratoni, come fossero lasagne.

In padella, facciamo rosolare il porro affettato con la pancetta a dadini.

Componiamo: all’interno della teglia, spalmiamo uno strato di besciamella alle zucchine, quindi disponiamo sopra i quadratoni di zucchine cotte in forno, prosciutto affettato, fiori di zucca crudi, formaggio a fette, parmigiano grattugiato, spadellata di porro e pancetta, besciamella e ripetiamo gli strati: zucchine e condimenti vari. Finiamo con besciamella e formaggio grattugiato. Cuociamo in forno caldo e statico a 180° per 20 minuti.



Specifica: questo NON è il blog/sito ufficiale delle trasmissioni di cui trascrivo le ricette, quindi E’ sempre mezzogiorno, Detto Fatto, Cotto e mangiato ed altre, ma vuole essere solo un ‘taccuino‘ su cui appuntare ingredienti e procedimenti delle ricette più interessanti. Le immagini delle ricette sono tratte dai siti ufficiali/streaming dei programmi, ovvero:

https://www.raiplay.it/
https://www.mediasetplay.mediaset.it/

Vota questa post

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *