“É sempre mezzogiorno”: rose di lasagna riccia di Antonella Ricci

 

rose di lasagna ricciaFacciamo un tuffo nell’azzurro mare di Puglia, con Antonella Ricci, la chef dal sorriso disarmante e dalla mano raffinata, che oggi ci prepara un primo piatto golosissimo, le rose di lasagna riccia.

Ingredienti

  • 8 fogli di lasagne ricce, 1 melanzana media, 30 g trito sedano carota e cipolla, 200 g carne macinata, 15 ml vino bianco, 100 g scamorza affumicata, 200 ml besciamella, 100 g datterini rossi e gialli, 100 g passata di pomodori gialli, 150 g cacio ricotta, basilico, 15 ml olio evo, sale e pepe


Procedimento

Sbollentiamo le lasagne ricce in acqua bollente per 5 minuti. Le scoliamo e le lasciamo raffreddare su un canovaccio.


Prepariamo il ripieno: in un tegame, facciamo soffriggere il trito di sedano, carota e cipolla con un filo d’olio. Successivamente, mettiamo a rosolare la carne macinata e, quando è ben rosolata, sfumiamo con il vino bianco. Facciamo cuocere, in totale, per circa mezz’ora. Teniamo da parte.

Prendiamo la melanzana intera, la bucherelliamo con una forchetta e la mettiamo in forno caldo a 180° per 35-40 minuti. Una volta cotta, la peliamo, la tritiamo e la lasciamo sgocciolare su un colino: dobbiamo ottenere una crema densa. La uniamo al ragù di carne ormai freddo. Aggiungiamo anche la besciamella fredda (ne teniamo da parte un po’). Mescoliamo il tutto: dev’essere un composto freddo e denso.

Prendiamo una lasagna riccia sbollentata, le saliamo e spalmiamo sopra, al centro, due cucchiai di composto. sovrapponiamo un’altra lasagna e spalmiamo sopra ancora un cucchiaio di ripieno e della scamorza affumicata tritata. A questo punto, arrotoliamo la pasta sul ripieno, partendo dal lato corto. Inseriamo la rosa ottenuta all’interno di uno stampino monoporzione ben unto. Distribuiamo sopra un cucchiaio di besciamella, una spolverata di parmigiano e copriamo con un foglio di alluminio. Mettiamo in forno caldo a 180° per 15 minuti, togliamo la carta e lasciamo cuocere ancora 7 minuti.

Per la salsa, tagliamo i pomodorini a metà e li facciamo rosolare in padella con olio e basilico. Uniamo la passata di pomodoro giallo e portiamo a cottura. Serviamo le rose con la salsa di pomodoro e del cacio ricotta grattugiato.

Vota questa post

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.