“É sempre mezzogiorno”: ruote alla carbonara di piselli di zia Cri

 

ruote alla carbonara di piselli di zia CriAnche oggi, ad aprire il ricco menu del mezzogiorno di Rai1 è la portata pensata e proposta da zia Cri. La cuoca romagnola reinterpreta un classico della cucina italiana, proponendone una versione primaverile e celebrando un prodotto d’eccellenza del centro Italia, il guanciale di Amatrice. Ecco la ruote alla carbonara di piselli.

Ingredienti

  • 320 g ruote, 200 g guanciale, 250 g piselli, 1 porro, 2 uova, 50 g pecorino grattugiato, olio evo, sale e pepe

Procedimento

Cuociamo la pasta in acqua bollente e salata.

Tagliamo il guanciale a listarelle e lo mettiamo a ‘sudare’ in padella, senza aggiungere altro. Lasciamo rosolare finchè dora e diventa croccante. Lo togliamo dalla padella, lasciando il grasso.

Nella stessa padella, con il grasso del guanciale, facciamo rosolare il porro affettato finemente ed i piselli sbollentati. Saliamo e lasciamo stufare. Quando il tutto è stufato, ne frulliamo 2/3 con il mixer ad immersione, aggiungendo acqua di cottura della pasta, in modo da ottenere una crema.

Nel frattempo, in una ciotola, sbattiamo le uova intere (o solo albumi) con il pecorino grattugiato ed il pepe macinato.

Scoliamo la pasta nella padella ancora calda in cui abbiamo rosolato il porro. Spegniamo il fuoco ed aggiungiamo le uova sbattute. Mescoliamo, aggiungendo 1-2 mestoli di acqua di cottura della pasta. Aggiungiamo anche il guanciale, i piselli spadellati con i porri e saltiamo.

Serviamo su un letto di crema di piselli e porri.

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *