“É sempre mezzogiorno”: semifreddo al caffè di Zia Cri

semifreddo al caffè di Zia CriZia Cri, oggi, cede il suo posto in apertura di puntata alla collega Marsetti, ma guadagna lo spazio dedicato al dolce, proponendo una delle sue golose creazioni. Oggi, un dolce estivo, facile e rapido, ecco il semifreddo al caffè.

Ingredienti

  • 750 ml panna fresca, 400 g latte condensato, 80 ml caffè espresso, 1 cucchiaino di caffè in polvere, 150 g mascarpone, 300 g cioccolato fondente al 60%

Procedimento

Sciogliamo il cioccolato fondente a bagnomaria o al microonde. Ne versiamo un po’ su un foglio di carta forno e copriamo con un altro foglio di carta forno. Appiattiamo con il mattarello, fino ad ottenere uno strato sottile. Lo mettiamo in freezer, in modo da farlo indurire. Proseguiamo in questo modo, in modo da preparare varie sfoglie di cioccolato. Ritagliamo dei rettangoli della grandezza dello stampo da plumcake che useremo.

Montiamo la panna con le fruste.

In una ciotola, mescoliamo il latte condensato (lo trovate pronto in commercio) con il caffè espresso e quello in polvere (quello macinato della moka). Aggiungiamo il mascarpone e mescoliamo fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Incorporiamo la panna montata, poco per volta, mescolando delicatamente.

Foderiamo uno stampo da plumcake con la pellicola. Coliamo sul fondo un po’ di cioccolato fuso, in modo da velarlo. Lasciamo indurire in frigorifero, per pochi minuti. Spalmiamo sopra un po’ di crema al caffè, quindi adagiamo sopra una sfoglia di cioccolato e proseguiamo in questo modo, alternando crema e sfoglie di cioccolato, fino ad arrivare al bordo dello stampo. Mettiamo in freezer per almeno 2-3 ore. Serviamo freddo di freezer a fette.

Ancora un’altra ricetta…

Iscriviti al canale Youtube

L’articolo “É sempre mezzogiorno”: semifreddo al caffè di Zia Cri proviene da Ricette in Tv.

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *