“É sempre mezzogiorno”: torta despacito di Natalia Cattelani

torta despacito di Natalia CattelaniGli avanzi delle uova di Pasqua abbondano in dispensa? Ebbene, Natalia Cattelani ha l’idea che vi serve per far fuori un po’ di cioccolato, preparando un dolce davvero goloso. Vediamo come preparare la torta despacito.

Ingredienti

  • 4 uova, 110 g zucchero, 110 g farina 00, 40 g cacao amaro, 3 cucchiaini di lievito per dolci, sale
  • 10 g cacao, 40 g zucchero a velo, 100 ml latte, una tazzina di caffè
  • 450 ml panna, 150 g cioccolato fondente, riccioli di cioccolato

Procedimento

Prepariamo l’impasto: con le fruste, montiamo le uova intere con lo zucchero, per qualche minuto, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungiamo, quindi, le polveri setacciate insieme: farina, cacao e lievito per dolci. Le uniamo poco per volta, mescolando delicatamente con una spatola. Trasferiamo l’impasto ottenuto all’interno di una tortiera imburrata ed infarinata da 22-24 cm di diametro. Livelliamo e cuociamo in forno caldo e statico a 170° per 30 minuti.

Per lo sciroppo, in un pentolino mettiamo una tazzina di caffè (o orzo), il latte, lo zucchero a velo ed il cacao amaro in polvere. Mescoliamo a freddo, quindi portiamo sul fuoco e, mescolando, facciamo sciogliere il tutto.

Lasciamo raffreddare la torta, all’interno della tortiera. La bucherelliamo con uno stecchino su più punti. Coliamo sopra lo sciroppo al caffè, pian piano, lasciando che la torta lo assorba completamente (ci vorranno circa 10 minuti).

Per la copertura, sciogliamo il cioccolato fondente a bagnomaria, quindi, lontano dal fuoco, incorporiamo la panna semi montata, poca per volta, mescolando delicatamente. Coliamo la ganache sulla torta inzuppata, fino ad arrivare al bordo della tortiera.

Per decorare, mettiamo del cioccolato fondente fuso in un conetto di carta e disegniamo sulla copertura della torta delle righe. Passiamo con lo stuzzicadenti, da un lato all’altro della torta, disegnando il decoro in foto. Lasciamo raffreddare in frigorifero per 2-3 ore. Possiamo anche congelarla.



Specifica: questo NON è il blog/sito ufficiale delle trasmissioni di cui trascrivo le ricette, quindi E’ sempre mezzogiorno, Detto Fatto, Cotto e mangiato ed altre, ma vuole essere solo un ‘taccuino‘ su cui appuntare ingredienti e procedimenti delle ricette più interessanti. Le immagini delle ricette sono tratte dai siti ufficiali/streaming dei programmi, ovvero:

https://www.raiplay.it/
https://www.mediasetplay.mediaset.it/

Vota questa post

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.