“É sempre mezzogiorno”: uova in purgatorio di Roberto Di Pinto

uova in purgatorio di Roberto Di PintoRoberto Di Pinto, in questo menu dedicato alla Divina Commedia di Dante, ci porta in purgatorio, con un secondo piatto a base di uova, un classico della cucina nostrana. Ecco le uova in purgatorio.

Ingredienti

  • 4 uova, 400 g passata di pomodoro, 1 spicchio d’aglio, 100 g formaggio grattugiato, 200 ml panna, 4 fette di pane bianco, aceto bianco, 1 mazzetto di basilico, olio evo

Procedimento

Prepariamo la salsa: facciamo soffriggere lo spicchio d’aglio con un filo d’olio. Uniamo la passata di pomodoro, saliamo e lasciamo cuocere il tempo necessario.

Per la fonduta, in un pentolino mettiamo la panna ed il parmigiano grattugiato. Portiamo sul fuoco e, mescolando, facciamo sciogliere il formaggio: ottenuta una miscela liscia, togliamo dal fuoco.

Scaldiamo una pentola d’acqua con un goccino di aceto bianco. Quando l’acqua sfiora il bollore, con un cucchiaio creiamo un vortice ed inseriamo al centro del vortice l’uovo intero (sgusciato) a temperatura ambiente. Lasciamo nell’acqua calda (che non deve mai bollire) per 3-4 minuti, senza mescolare. Scoliamo su un foglio di carta assorbente.

Bruschettiamo il pane. Posizioniamo su ogni bruschetta un uovo in camicia. Coliamo sopra la salsa di pomodoro e la fonduta di parmigiano. Finiamo con salsa al basilico o semplicemente con del basilico fresco.

Ancora un’altra ricetta…

Iscriviti al canale Youtube

L’articolo “É sempre mezzogiorno”: uova in purgatorio di Roberto Di Pinto proviene da Ricette in Tv.

Vota questa post

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.