“É sempre mezzogiorno”: zuppa inglese di Pellegrino Artusi

zuppa inglese di Pellegrino ArtusiDopo aver ceduto lo spazio in apertura alla collega Barbara De Nigris, zia Cri torna in cucina, sul limitare della puntata di oggi, per preparare una ricetta di Pellegrino Artusi, colui che scrisse il primo manuale di cucina italiana. Vediamo come preparare la zuppa inglese.

Ingredienti

  • 500 ml latte, 85 g zucchero, 40 g amido di mais, 4 tuorli, vaniglia, 250 g confettura di albicocche, 300 g biscotti savoiardi, 300 ml liquore alchermes, 300 ml liquore rosolio, 50 g burro

Procedimento


Prepariamo la crema: scaldiamo il latte con la vaniglia. A parte, con la frusta, lavoriamo i tuorli con lo zucchero. Aggiungiamo l’amido e stemperiamo la pastella ottenuta con il latte caldo. Rimettiamo sul fuoco e, continuando a mescolare, facciamo addensare. Trasferiamo su un vassoio largo, copriamo con la pellicola a contatto e lasciamo raffreddare.

Prendiamo uno stampo dai bordi alti ben imburrato e sul fondo spalmiamo abbondante confettura di albicocche o mele cotogne. bagniamo i savoiardi nei due liquori, uno nell’alchermes ed uno nel rosolio, e li disponiamo sui bordi dello stampo. Formiamo sul fondo (sopra la confettura) uno strato di crema, uno di biscotti inzuppati, ancora uno di crema, di savoiardi e così via fino a riempire lo stampo. Finiamo con i biscotti, copriamo con la pellicola e lasciamo riposare in frigorifero per almeno 2 ore. Capovolgiamo sul piatto da portata.

Ancora un’altra ricetta…

Iscriviti al canale Youtube

L’articolo “É sempre mezzogiorno”: zuppa inglese di Pellegrino Artusi proviene da Ricette in Tv.

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *