Home / Personaggi / Fabrizio Corona torna ad occuparsi di gossip: “Racconterò cose che nessuno ha il coraggio di raccontare”

Fabrizio Corona torna ad occuparsi di gossip: “Racconterò cose che nessuno ha il coraggio di raccontare”

Fabrizio Corona torna ad occuparsi di gossip: “Racconterò cose che nessuno ha il coraggio di raccontare”.

Fabrizio Corona sembrava avesse deciso, e lo aveva dichiarato anche al Maurizio Costanzo Show, di non occuparsi mai più di quel mondo che secondo lui ormai era morto: il gossip. Secondo Corona, la categoria dei paparazzi non lavora più come quando c’era lui a tirare le fila e non esistono più veri personaggi sui quali costruire uno scoop, eppure, uscito dal carcere, sembra stia tornando sui suoi passi. Intervistato da Tgcom24, Fabrizio, tra impegni televisivi, situazioni economiche da risolvere con l’ex moglie Nina Moric e ospitate nei locali, rivela di essere nuovamente sul campo come direttore editoriale di un nuovo settimanale di gossip tranquillizzando però sull’approccio che d’ora in avanti avrà con le notizie da divulgare. Corona infatti conferma di essere cambiato (cosa alla quale non crede assolutamente Lele Mora) e che la cattiveria verrà bandita:

“Sono il direttore editoriale del nuovo settimanale DiTutto, sono convinto che la carta stampata può dare ancora delle grandi soddisfazioni se si fa un progetto diverso dagli altri. Se ci si mette l’impegno e la voglia di far tornare quel mondo che ora è scomparso. Non ho più quella cattiveria della notizia di un tempo, quindi possono stare più tranquilli tutti. Ora faccio l’imprenditore e non ho voglia di fare scoop su personaggi che non mi interessano. La verità però va raccontata. Non solo quella che vediamo sui social. E’ vero che hanno cambiato il modo di fare comunicazione soprattutto per quanto riguarda il gossip. Ma è altrettanto vero che gli artisti decidono di dare l’immagine che vogliono, quindi cercherò di far vedere un’altra faccia. Raccontando le cose che nessuno ha il coraggio di raccontare. Non ci sono più personaggi che tirano. Sono rimasti in pochi e io sono uno dei più interessanti del momento. C’è un buco generazionale. Manca la qualità, il talento, e manca anche la voglia di fare. Mi piacerebbe lanciare nuovi personaggi”.

Riguardo alla sua esperienza in carcere Corona ha sempre mantenuto un certo riserbo e quando si fa riferimento alla ricostruzione dentale alla quale Fabrizio si è dovuto sottoporre una volta libero, lui risponde:

“Quello che è successo in carcere non lo posso raccontare. Per fortuna sono riuscito a ricostruirli, grazie al dottor Gianpalo Cannizzo che poi è diventato un caso mediatico, ma lui mi ha seguito in galera, ha seguito tutte le mie vicissitudini. Sa il perché e il per come… I miei denti sono finti ma bellissimi. Guardali…”.

Fabrizio spesso giustifica questa riservatezza sugli episodi vissuti in carcere sbandierando l’esistenza di un codice carcerario che va rispettato ma in molti, invece, credono che l’imprenditore abbia solo l’intenzione di raccontare tutto al momento giusto, magari in un libro.

About RedazioneFDG

Check Also

Madonna, l’avete mai vista da giovane? Irriconoscibile nello scatto da teenager

Madonna, l’avete mai vista da giovane? Irriconoscibile nello scatto da teenager condiviso sui social. Oggi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *