“Giusina in cucina”: cassatelle pasquali di Augusta di Giusina Battaglia

cassatelle pasqualiNelle nuove puntate della serie di Food Network Giusina in cucina, dedicata alla cucina siciliana preparata in maniera semplice, ‘casalinga‘, in onda sabato 9 aprile, alle 15:45, sul canale 33, Giusina Battaglia, giornalista ed appassionata di cucina, ha preparato un menu squisitamente siciliano, rivelando la ‘sua‘ ricetta delle cassatelle pasquali. Trovate le ricette di Giusina nel suo libro, da poco in libreria, e sul suo sito, giusinaincucina.com. Di seguito gli ingredienti necessari ed il procedimento.

Ingredienti

  • 500 g farina 00, 80 g zucchero, acqua, 50 g strutto, un pizzico di sale
  • 500 g ricotta di pecora, 150 g zucchero, latte, 1 uovo, cannella
  • zucchero a velo, cannella

Procedimento

Partiamo dall’impasto: in planetaria, o in una ciotola, lavoriamo la farina con lo strutto e lo zucchero. Ottenuto un composto sabbiato, aggiungiamo un pizzico di sale e poca acqua quanto basta a formare una palla. Avvolgiamo nella pellicola e lasciamo riposare per 1 ora in frigorifero.

Per il ripieno, lavoriamo la ricotta ben sgocciolata con lo zucchero. Copriamo e lasciamo riposare per almeno 20 minuti in frigorifero. Setacciamo la crema ed uniamo un uovo ed un pizzico di cannella; mescoliamo e, se necessario, diluiamo con un po’ di latte.

Stendiamo l’impasto con il mattarello ad uno spessore di 2-3 mm, ricaviamo dei dischi del diametro di circa 10 cm. Prendiamo ciascun dischetto e ne pizzichiamo i bordi in più punti (inumidiamoli, prima, con poca acqua), in modo da creare dei cestini (foto). Disponiamo i cestini ottenuti sulla teglia con carta forno, quindi li farciamo con la crema di ricotta. Su alcune possiamo anche mettere dei cordoncini preparati con l’impasto avanzato. Cuociamo in forno caldo e statico a 190° per 25 minuti. Serviamo con zucchero a velo e cannella in polvere.

  • Per le ricette delle puntate precedenti, clicca qui

Vota questa post

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.