“Giusina in cucina”: minni di virgini di Giusina Battaglia

 

minni di virginiNelle nuove puntate della serie di Food Network Giusina in cucina, dedicata alla cucina siciliana preparata in maniera semplice, ‘casalinga‘, in onda sabato 24 aprile, alle 15:45, sul canale 33, Giusina Battaglia, giornalista ed appassionata di cucina, ha preparato un menu “tra Agrigento e Messina“, rivelando la ‘sua‘ ricetta delle minni di virgini. Di seguito gli ingredienti necessari ed il procedimento.

Ingredienti

  • Frolla: 400 g farina 00, 1 uovo, 150 g strutto, 150 g zucchero, latte, vaniglia
  • Ripieno: 120 g zucchero, 100 g amido di mais, 1 l latte, 100 g gocce di cioccolato, cannella, zuccata
  • palline di zucchero colorato, zucchero a velo, acqua

Procedimento

Partiamo dalla frolla: in una ciotola, o in planetaria, mettiamo la farina, lo strutto (o burro) e cominciamo a lavorare. Aggiungiamo lo zucchero, l’uovo intero, la vaniglia ed un goccino di latte. Lavoriamo fino ad ottenere una ‘palla’ omogenea. Compattiamo con le mani, avvolgiamo con la pellicola e lasciamo riposare per mezz’ora in frigorifero.

Passiamo alla crema di latte: in una pentolino, mettiamo l’amido di mais con un po’ di latte freddo. Mescoliamo e, quando l’amido è ben sciolto, aggiungiamo il latte rimasto e lo zucchero. Accendiamo il fuoco e, mescolando, facciamo addensare la crema. Una volta densa, la trasferiamo in una ciotola, copriamo con la pellicola e lasciamo raffreddare. Una volta fredda, aggiungiamo il cioccolato fondente tritato.

Prendiamo due coppapasta, uno poco più piccolo dell’altro. Stendiamo la frolla ad uno spessore di 2-3 mm. Ritagliamo dei dischetti con i coppapasta. Sui dischi più piccoli, mettiamo dei cubetti di zuccata candita, scaglie di cioccolato e formiamo sopra una cupoletta di crema. Ancora un po’ di zuccata, cioccolato ed una spolverata di cannella. Chiudiamo con il disco più grande di frolla e sigilliamo bene i bordi, dando la forma di una cupoletta. In cima, mettiamo una pallina di frolla, che ‘incolliamo’ con un po’ di albume. Disponiamo le minne sulla teglia, le spennelliamo con l’albume sbattuto e le cuociamo in forno caldo e statico a 180° per 15 minuti circa o fino a leggera doratura.

Per la glassa, mescoliamo semplicemente lo zucchero a velo con un po’ d’acqua, fino ad ottenere una miscela piuttosto liquida.

Appena sfornate, spennelliamo le minne con la glassa e le spolveriamo subito con gli zuccherini colorati.

Vota questa post

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.