“Giusina in cucina”: ravazzate di Alcamo di Giusina Battaglia

Nelle nuove puntate della serie di Food Network Giusina in cucina, dedicata alla cucina siciliana preparata in maniera semplice, ‘casalinga‘, in onda sabato 24 settembre, alle 15:45, sul canale 33, Giusina Battaglia, giornalista ed appassionata di cucina, ha preparato un menu squisitamente siciliano, rivelando la ‘sua‘ ricetta delle ravazzate di Alcamo. Trovate le ricette di Giusina nel suo libro, da poco in libreria, e sul suo sito, giusinaincucina.com. Di seguito gli ingredienti necessari ed il procedimento.

Ingredienti

  • per l‘impasto: 350 g di farina 00, 150 g di burro, 4 g di ammoniaca per dolci, 150 g di zucchero, 2 tuorli, 1 uovo, mezzo cucchiaino di vaniglia, sale, scorza di un limone
  • per la crema: 500 g di ricotta di pecora, 150 g di zucchero, gocce di cioccolato qb
  • per spennellare: 1 tuorlo, latte qb
  • per guarnire: zucchero a velo

Procedimento

Per l’impasto, in planetaria, mescoliamo il burro con lo zucchero, poi mentre la planetaria è in azione, uniamo la farina, due tuorli, un uovo intero, l’ammoniaca, un pizzico di sale, la vaniglia e una grattugiata di scorza di limone. Lasciamo impastare fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo che mettiamo a riposare, avvolto nella pellicola trasparente, per 30 minuti nel frigorifero.

Stendiamo col mattarello la frolla riposata non troppo sottilmente. Con un coppapasta ne ricaviamo dei cerchi. In una ciotola mescoliamo la ricotta con lo zucchero e le gocce di cioccolato. Mettiamo al centro di ogni cerchio un po’ di crema di ricotta. Richiudiamo con un altro cerchio di impasto. Sigilliamo i bordi con i rebbi di una forchetta. Spennelliamo con tuorlo d’uovo e latte. Inforniamo a 180° per circa 20 minuti. Spolveriamo con zucchero a velo.

  • Per le ricette delle puntate precedenti, clicca qui

Vota questa post

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.