Home / Ricette / Antipasti / “Giusina in cucina”: sfincione bagherese di Giusina Battaglia

“Giusina in cucina”: sfincione bagherese di Giusina Battaglia

sfincione baghereseNelle nuove puntate della serie di Food Network Giusina in cucina – Gusto e tradizione palermitana, dedicata alla cucina siciliana preparata in maniera semplice, ‘casalinga‘, in onda sabato 5 dicembre, alle 15:45, sul canale 33, Giusina Battaglia, giornalista ed appassionata di cucina, ha rivelato la ‘sua‘ ricetta dello sfincione bagherese. Di seguito gli ingredienti necessari ed il procedimento.

Ingredienti

  • Impasto: 500 g farina di grano duro, 100 g farina di grano tenero, 6 g lievito di birra, 10 g sale, 20 g olio evo, 350 ml acqua
  • Condimento: 3 cipolle, 300 g tuma, 500 g ricotta di pecora, 10 filetti di acciughe, 10 g caciocavallo grattugiato, 400 g pangrattato, origano, sale, pepe, olio

Procedimento

Impasto: in planetaria, o in una ciotola, mettiamo l’acqua ed il lievito fresco sbriciolato con un cucchiaino di zucchero. Mescoliamo e, quando il lievito si è sciolto, aggiungiamo le due farine, di grano duro e di grano tenero. Impastiamo per qualche istante, quindi inseriamo il sale e l’olio evo. Impastiamo ancora qualche minuto, fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Copriamo e lasciamo lievitare per almeno 2-3 ore.

Condimento: in padella, facciamo stufare le cipolle affettate con un filo d’olio, un goccio d’acqua, poco sale e qualche acciuga a pezzetti. Copriamo e lasciamo cuocere dolcemente per 40-60 minuti: devono diventare quasi una crema. Togliamo la cipolla con una schiamarola e, nel fondo di cottura rimasto, mettiamo a tostare la mollica di pane tritata grossolanamente. Quando la mollica è tostata, la condiamo con origano, sale e pepe e caciocavallo tritato.

Tagliamo la ricotta, che dev’essere ben asciutta, a fette. Facciamo lo stesso con la tuma (un formaggio senza sale).

Con le mani, stendiamo l’impasto lievitato su una teglia unta con abbondante olio evo: dobbiamo dare una forma leggermente ovale. Distribuiamo uniformemente le acciughe a pezzetti. Copriamo con la tuma a fette e, successivamente, con la ricotta. Distribuiamo sopra la cipolla stufata e finiamo con la mollica tostata e condita. Ancora origano, un filo d’olio e cuociamo in forno caldo e statico a 220° per 20 minuti.

  • Per le ricette delle puntate precedenti, clicca qui



Iscriviti al Canale YouTube

L’articolo “Giusina in cucina”: sfincione bagherese di Giusina Battaglia proviene da Ricette in Tv.

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

About RedazioneFDG

Check Also

“É sempre mezzogiorno”: insalata di faraona in agrodolce di Daniele Persegani

Puntata, o meglio, ‘puntatona’ con Daniele Persegani, che oggi si cimenta nella preparazione di un secondo piatto sontuoso (ma non eravamo in quaresima?) e fresco. Una specialità emiliana, preparata in occasione degli eventi o delle festività più importanti. Ecco l’insalata di faraona in agrodolce. Ingredienti 1 faraona, 1 cipolla, 1 carota, 1 noce di burro, […] L'articolo “É sempre mezzogiorno”: insalata di faraona in agrodolce di Daniele Persegani proviene da Ricette in Tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *