Linea Verde – Trentanovesima e ultima puntata stagionale del 27 giugno 2021 – Tropea.

Domenica 27 giugno 2021: 39° e ultima puntata con la stagione 2020/2021 di Linea Verde, il programma di Raiuno dedicato all’agricoltura, all’ambiente e a tutto ciò che lo circonda. Alla conduzione confermati Ingrid Muccitelli, Beppe Convertini, con al loro fianco Peppone.

Linea Verde Domenica

La Domenica conferma la sua vocazione di programma itinerante nei territori nazionali attraverso il racconto della moderna agricoltura italiana. Una trasmissione che, partendo dal campo attraversa tutte le fasi della filiera fino al mercato, riuscendo a focalizzarsi sui temi di maggior attualità del settore.

Linea Verde | Trentanovesima puntata 27 giugno 2021

Tropea, borgo dei borghi 2021, è la meta dell’ultima puntata di stagione. Ingrid e Beppe, via mare racconteranno i tratti più suggestivi di quella che viene chiamata la “costa degli dèi”. Una volta sbarcati a Tropea ognuno di loro si dedicherà ai

prodotti agroalimentari più caratteristici del territorio senza tralasciare la storia, l’arte e le tradizioni che rendono questo piccolo gioiello calabro, unico al mondo.

In primo piano la cipolla rossa di Tropea Calabria Igp, un prodotto simbolo di tutta la Regione e non solo. Obiettivo, inoltre, sul Pecorino del Monte Poro, recentemente divenuto una Dop, un formaggio di latte di pecora prodotto in tre diverse tipologie: fresco, semi stagionato, stagionato.

Il critico d’arte, Costantino d’Orazio, mostrerà gli esterni e gli interni della pittoresca Chiesa di Santa Maria dell’isola che sorge sull’omonimo scoglio. E a proposito di unicità, Peppone nei boschi di Serra San Bruno a poca distanza dalla celebre e omonima Certosa, introdurrà nella vita affascinante di una famiglia di carbonai.

L’articolo Linea Verde – Trentanovesima e ultima puntata stagionale del 27 giugno 2021 – Tropea. proviene da Ricette in Tv.

Vota questa post

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.