Muore Raffaella Carrà, il mondo della televisione in lutto, aveva 78 anni

Lutto nel mondo della televisione italiana: all’età di 78 anni è morta Raffaella Carrà. Ad annunciarlo è il coreografo ed ex compagno della Carrà Sergio Japino con un post sui social.

“Raffaella ci ha lasciati – scrive Japino – È andata in un mondo migliore, dove la sua umanità, la sua inconfondibile risata e il suo straordinario talento risplenderanno per sempre”.

È morta Raffaella Carrà: icona della Tv italiana, aveva 78 anni

Nata a Bologna nel 1943, Raffaella Maria Roberta Pelloni (questo il suo nome all’anagrafe) è cresciuta in Romagna e si è trasferita a Roma per studiare all’Accademia Nazionale di Danza e al Centro Sperimentale di Cinematografia. Dagli anni 60 è iniziata la sua grande carriera artistica. Dopo una lunga malattia, si è spenta alle 16.20 di oggi.

Cantante, ballerina, attrice, ribattezzata “regina della televisione italiana”, con l’inimitabile caschetto biondo, la sua travolgente energia e il sorriso sempre sulle labbra, è diventata negli anni una vera e propria icona dello spettacolo.

Vota questa post