Home / Ricette / Torta al cioccolato senza burro

Torta al cioccolato senza burro

Categoria: Dolci

Per uno stampo di 22 cm di diametro

  • Cioccolato fondente al 55% 50 g
  • Farina 00 200 g
  • Zucchero di canna 180 g
  • Uova 110 g (circa 2 medie) a temperatura ambiente
  • Latte di mandorle 100 g a temperatura ambiente
  • Olio di semi di girasole 60 g
  • Gocce di cioccolato fondente 100 g
  • Lievito in polvere per dolci 8 g

Per spolverizzare

  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

Torta al cioccolato senza burro, passo 1

Per preparare la torta al cioccolato senza burro, per prima cosa sciogliete il cioccolato a bagnomaria o nel microonde e lasciatelo intiepidire. Versate le uova in una ciotola (1), aggiungete lo zucchero di canna (2) e lavorate con una frusta a mano, poi unite l’olio di semi (3).

Torta al cioccolato senza burro, passo 2

Aggiungete anche il cioccolato fuso intiepidito (4) e mescolate con la frusta per un minuto, poi unite la farina (5) e il lievito (6).

Torta al cioccolato senza burro, passo 3

Infine versate il latte di mandorla (7) e continuate a mescolare per amalgamare il tutto. Quando avrete ottenuto un composto liscio e omogeneo (8), aggiungete le gocce di cioccolato (9).

Torta al cioccolato senza burro, passo 4

Mescolate con una spatola per incorporare le gocce di cioccolato in modo uniforme (10). Versate l’impasto in uno stampo del diametro di 22 cm foderato con carta forno (11) e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 40 minuti, sul ripiano medio (12).

Torta al cioccolato senza burro, passo 5

Una volta cotta, sfornate la torta e lasciatela raffreddare completamente prima di sformarla (13). Per la decorazione potete utilizzare delle foglie, per esempio di alloro, che avrete precedentemente lavato e asciugato, e spolverizzare la superficie con lo zucchero a velo (14). La vostra torta al cioccolato senza burro è pronta per essere servita (15)!

Conservazione

La torta al cioccolato senza burro si può conservare a temperatura ambiente per circa 3 giorni, coperta con una campana di vetro.

Si può congelare una volta fredda, a fette.

Consiglio

Se desiderate potete arricchire ulteriormente l’impasto con della granella di frutta secca!

Per fare in modo che le gocce di cioccolato si spargano in maniera uniforme e non restino tutte sul fondo, infarinatele e togliete con un setaccio la farina in eccesso prima di aggiungerle all’impasto!

About RedazioneFDG

Check Also

“É sempre mezzogiorno”: arancini ai formaggi di Sergio Barzetti

Torna in cucina Sergio Barzetti, il cuoco feticcio della nostra Antonella. L’ha scoperto anni fa, …