Endless Love, anticipazioni fino al 26 aprile: Nihan e suo padre svelano le bugie di Emir, ma il peggio è ancora da venire

Durante le puntate del 22 al 26 aprile di Endless Love, Kemal calmerà Nihan promettendo che non vi sarà alcuna denuncia verso Ozan per l’incendio della barca di Salih. Nonostante i continui misteri che avvolgono il matrimonio di Nihan con Emir, la donna non ha intenzione di svelare ulteriori dettagli del suo oscuro passato. Intanto, Zeynep si ritrova sempre più avvolta dalle attenzioni di Emir e lotta con i suoi sentimenti mentre la sua relazione con Salih si fa più seria, essendo stato accolto festosamente dalla famiglia Soydere.

Emir: il Burattinaio

La strategia di Emir sembra procedere senza intoppi, avendo ormai Zeynep e Tarik avvinghiati nel suo gioco manipolativo. Kemal continua a indagare sul perché Nihan ha sposato Emir, ma senza esiti concreti. Nonostante un ennesimo incontro durante il quale Kemal cerca risposte, Nihan resta ferma sulla sua decisione di non rivelare di più, sebbene Kemal percepisca il desiderio di lei di proteggere Ozan.

Gioco di Inganni e Menzogne

Dopo una conversazione con Banu, Nihan e suo padre Onder intuiscono che Emir ha mentito circa la tragica notte dell’omicidio per cui è stato accusato Ozan. Scoprono infatti che, nonostante Emir avesse riferito che la giovane Karen avesse lasciato la festa prima del delitto, una fotografia dimostra il contrario. Pertanto, padre e figlia si mettono alla ricerca di ulteriori indizi, pensando di trovare risposte nella villa estiva di Emir.

La Seducente Presa di Emir su Zeynep

Emir intensifica il suo fascino per tenere Zeynep sotto controllo. Dopo averle regalato un vestito rosso e averla sorpresa con un viaggio in elicottero a un concerto, continua a manipolarel’innocente ragazza, spingendola a un conflitto interno riguardo il suo fidanzamento con Salih.

Da vera appassionata della soap, non posso fare a meno di esprimere il mio stupore misto a frustrazione nell’osservare il perpetuo gioco del gatto col topo tra Emir e Nihan. L’intricata tela tessuta da Emir lascia i telespettatori sul filo del rasoio, desiderando ardentemente giustizia e verità. La capacità di Emir di manipolare chi gli circonda è davvero esasperante, eppure non riusciamo a staccare gli occhi dallo schermo, aspettando il momento in cui il castello di carte crollerà!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Change privacy settings