La Rosa della Vendetta, Ascolti Tv pazzeschi: ecco come ha stracciato Rai 1

La serata televisiva del 14 giugno 2024 ha visto una battaglia epica tra sport e soap opera, con milioni di italiani incollati davanti agli schermi per seguire i loro programmi preferiti. Su Rai 1, la partita inaugurale dei Campionati europei di calcio tra Germania e Scozia ha fatto brillare gli occhi agli appassionati di calcio, mentre su Canale 5 la tanto attesa puntata de La Rosa della Vendetta ha tenuto con il fiato sospeso i fan delle soap opera turche.

Un Confronto Avvincente tra Sport e Dramma

La partita di calcio su Rai 1 ha ottenuto uno share impressionante del 24,4%, con ben 4.143.000 spettatori che hanno assistito alla vittoria della Germania sulla Scozia. Nonostante l’assenza dell’Italia in campo, l’entusiasmo per gli Europei è palpabile e ha dominato gran parte degli schermi italiani. Tuttavia, La Rosa della Vendetta su Canale 5, con il suo mix di intrighi, passione e vendetta, non ha ceduto facilmente. La soap evento, con protagonista Murat Ünalmış, noto per il suo ruolo di Demir Yaman in Terra Amara, ha catturato 2.258.000 spettatori, registrando uno share del 15,2%.

Un Successo che Sorprende

Nonostante fosse naturale aspettarsi un trionfo schiacciante del calcio sugli ascolti televisivi, La Rosa della Vendetta si è difesa egregiamente, dimostrando quanto le soap opera turche abbiano conquistato il cuore degli italiani. L’interesse generato da questa serie va oltre la semplice intrattenimento, creando una connessione emotiva forte con il pubblico. Questo risultato sfida la consueta supremazia dello sport, mostrando un panorama televisivo sempre più variegato e imprevedibile.

Accanto a questi due colossi, anche altri programmi hanno tenuto testa nella serata televisiva: Un giorno in pretura su Rai 3 ha ottenuto uno share del 7% con 1.134.000 spettatori, mentre Quarto Grado – Le storie su Rete 4 ha interessato 1.092.000 telespettatori con un 8,7% di share. La variegata proposta televisiva italiana continua a dimostrare che c’è spazio per tutti i gusti, facendo sì che il pubblico rimanga sempre coinvolto e affascinato dalle molteplici offerte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Change privacy settings